Profilo Utente | Argomenti Attivi | Iscritti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
 All Forums
 MondoMulte.it News: il 1° NOTIZIARIO NAZIONALE
 SCHEDE: AUTOVELOX - TELELASER - PROVIDA - TUTOR..
 SICVE TUTOR: Funzionamento
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 2

biggio
*Staff Redazione2

572 Posts

Posted - 14/06/2006 :  09:29:24  Show Profile  Reply with Quote
ecco qua come funziona




Romano de' Roma

Edited by - biggio on 14/06/2006 09:32:43

uzname
Membro

1 Posts

Posted - 06/09/2006 :  17:57:34  Show Profile  Reply with Quote
Pensare che riesca a leggere tutte le targhe automaticamente senza margini di errore mi pare improbabile. Si tratta di migliaia di targhe all'ora!
Quindi qualcuno deve verificare e correggere le targhe con errori.... ma quante persone ci vogliono!
Se l'avessi progettato io gli farei leggere anche il telepass installato nel veicolo (mi pare che nei portali ci siano anche i trasmettitori/ricevitori per il telepass). In questo modo il calcolo della media può avvenire immediatamente senza analizzare preventivamente il riscontro fotografico (targa in e targa out) in quanto il codice del telepass è sicuro...quindi se la media è superiore al consentito allora si guardano anche le foto e fanno il verbale.
Go to Top of Page

emax75
*Expert Velox

1049 Posts

Posted - 06/09/2006 :  19:23:24  Show Profile  Visit emax75's Homepage  Reply with Quote
ma non tutti hanno il telepass

http://emax.poigps.com
Go to Top of Page

Zio Gian *Limone
*Direttore&Stratega

Italy
11767 Posts

Posted - 06/09/2006 :  20:32:32  Show Profile  Reply with Quote
*
Non arrivano Richieste di Aiuto dai PIZZIKATI dal SICVE... come mai??? boh...

che abbiamo riscontrato problemi giuridici o bug attaccabili???

ciaciauuuuuuuuuuuuu...

Zio Gian for you...

New:* FACEBOOK: CI SIAMO ANCHE NOI RIBELLI DELLE MULTE...!!! - * MULTECAMPER Sentinel !!!
* PER REGISTRARSI NEL FORUM *SPORTELLI S.O.S. MULTATI *Servizio RICORSI

*ACTION dei LIMONI CHE MORDONO
* MORATORIA MULTE: SVEGLIA GOVERNO !!! - SVEGLIA REGIONI !!!
New MONITORAGGI NAZIONALI: * GIUDICI di PACE - * PREFETTURE - * PROCURE
*ROMA: ACTION SUI MINISTERI - * MILANO: S.O.S. MULTATI PAOLO SARPI + ECOPASS !!!

NOTIZIE ed INFO:
*MONDOMULTE.it *TORINO10.it *MILANO101.it - *MILANO.MULTE *TORINO.MULTE
*GENOVA.MULTE *BOLOGNA.MULTE *FIRENZE.MULTE *ROMA.MULTE

LINK e RIFERIMENTI UTILI
New:*AKKIAPPAVELOX: Postazioni in Italia - * POLSTRADA&PROVIDA- *PREFETTURE - *GDPACE
Spazi Tecnici: * AUTOVELOX - T-RED - TELELASER - TUTOR - PROVIDA + SCHEDE...

Multati??? ditelo a Zio Gian for you.. * Per aderire al Comitato *K49 Strade&Multe
*LINEE S.O.S. MULTATI: (ore ufficio) Vodaf 340.733.9737 - TIM 338.4570.572
*Fax: 02.700.43.1990 - 06.233.20.4992 - Mail: Comitato@Strademulte.it

*2009: TORINO-MILANO-GORIZIA "VAFFANTOUR" *K49 all'ora
*SINDACI: TROFEO 2008 dei MULTAIOLI - *GRAN PREMIO DELLO SCIACALLO !!! - *POLITICA 2009
* RMCARLO Ascolta la Radio Amica dei Multati... - *VIDEO: IENE e STRISCIA !!!


*IN USO: Navigatori: TOMTOM 920 - GARMIN 660 - PANASONIC LUMIX TZ8
Go to Top of Page

Lord Viper 18
Moderatore

643 Posts

Posted - 07/09/2006 :  00:23:06  Show Profile  Reply with Quote
Mah.. i tutor sono segnalati e pure bene..
solo un kamikaze riuscirebbe a prendere una multa con sti cosi anche se ho una curiosita' da chiedere.
L'ultima volta che sono passato sotto un tutor, precisamente tra Bergamo e Brescia, pioveva ed i tabelloni segnalavano perentoriamente che la velocità in caso di pioggia era 110.. io mi chiedo.. il tutor abbassa automaticamente il limite dell'infrazione??
Andavo comunque piano pero' era una curiosita..

Ciao


LordViper@strademulte.it
Go to Top of Page

karmen
*Staff Forum S&M

1628 Posts

Posted - 07/09/2006 :  13:46:54  Show Profile  Reply with Quote
ciao Lord Viper 18,

approfitto della discussione per mandarti un grande e caloroso saluto e per darti il benvenuto come nuovo moderatore della nostra "famigghia".....

poi, bravo!!!!!!! ho visto tutto il mastodontico lavoro che hai fatto ultimamente col software e penso che per queste sezioni non ci poteva capitare di meglio.... senza ovviamente nulla togliere agli altri mod. Biggio ed Emax75....


venendo al SICVE, anche a me è capitato più volte di transitare per i varchi dell'A14, le segnalazioni in effetti ci sono (poi non dimentichiamo che l'art. 4 L. 168/02 famigerato, per le autostrade e superstrade, prevede la presegnalazione come semplice facoltà, a differenza delle altre strade individuate del Prefetto...) - i cartelloni sono gialli (tra l'altro brutto colore perchè sembra avere carattere di provvisorietà...) e abbastanza grandi, oltrechè ben visibili....

infatti, mi risulta che sino ad ora le multe siano state poche, e comunque nessuno si è fatto sentire... forse l'idea dell'opposizione al tutor spaventa....

il dubbio relativo alla variabilità del limite è lo stesso che ho avuto più volte anche io... non credo che il software che visiona le foto sia in grado di determinare le condizioni di piovosità o meno, penso piuttosto che queste foto siano valutate dagli accertatori in un secondo momento

ossia, il sistema fa la prima foto e registra la targa col metodo OCR (ci sarebbero molte considerzioni da fare sull'OCR, ma in un'altra sede - magari ne riparliamo nella nostra sezione privata Expert...), poi registra la targa nella seconda foto.... il tutto il automatico, se gli accoppiamenti coincidono.... poi le due foto passano dal sistema (che ha una memoria ampia ma limitata ad un tot di foto al giorno) all'hard disk della centrale di competenza, dove rimangono salvate.

di seguito, lo sviluppo e la verbalizzazione dovrebbero avvnire sotto la supervisione di Agenti (salvo questioni di "esternalizzazione" a mio avviso non del tutto regolari) - credo che siano dunque gli agenti che regolano l'infrazione in base alla velocità rilevata , se del caso procedendo a comminare un comma superiore ell'art. 142. (es. pioveva e andavo a 145 effettivi... per il tutor, che conosce solo limite a 130 è art. 142 comma 8, poi se quel giorno pioveva allora gli agenti provvedono a rubricare un 142 comma 9...)

sono più che altro supposizioni, ma credo che il tutto si svolga più o meno così...

ciao, a più tardi...

SENTENZE: Giudice di Pace|Corte di Cassazione|Tribunali Amministrativi Regionali|Corte Costituzionale
SITI UTILI: BOXER homepage|RUGAZIE homepage|VITOSILI homepage
Per inserire link dei verbali o delle foto: Procedura consigliata
Go to Top of Page

Lord Viper 18
Moderatore

643 Posts

Posted - 07/09/2006 :  17:11:42  Show Profile  Reply with Quote
Grazie dei complimenti Karmen/Nipotino
Sto cercando di fare, in questa sezione, delle schede di ogni singolo
apparecchio in modo da poter avere oltre alle foto anche delle descrizioni approfondite e, se riesco, anche un po di documentazione tipo i manuali di istruzioni o i certificati di omologazione MLLPP.
Cosi' almeno se ci sono dei dubbi si postano nel post dell'apparecchio specifico cosi' miglioriamo anche le schede.
Pian piano le faccio tutte..e' solo che in sto periodo sono preso con l'università.
OK per il tutor, era solo una curiosità.

Ciao ciao


LordViper@strademulte.it
Go to Top of Page

eloise
Membro

1 Posts

Posted - 03/10/2006 :  12:04:15  Show Profile  Reply with Quote
ciao a tutti,

scusate l'intromissione nel vostro forum: sono una giornalista, non un'esperta e sto trattando un pò questo tema dei tutor e delle multe.
In effetti il funzionamento del tutor non convince neanche me, mi chiedo se in realtà non sia solo un deterrente psicologico per gli automobilisti. Nemmeno io riesco a trovare qualcuno che abbia preso una multa, per verificare. Come si può fare a trovarlo?
Il sistema Ocr mi pare un pò complicato per un dispositivo di massa come il sicve, andrebbe tutto riconrollato da una persona per evitare errori.. mi sembra che richieda troppo lavoro, no?

Ho trovato degli articoli in cui si menzionano generiche
Go to Top of Page

Lord Viper 18
Moderatore

643 Posts

Posted - 03/10/2006 :  17:55:08  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by eloise

Nemmeno io riesco a trovare qualcuno che abbia preso una multa, per verificare. Come si può fare a trovarlo?



.. il calciatore Adrian Mutu.. e' ha anche chiesto per cortesia che i punti tolti dalla patente non venissero assegnati all'Inter nel prossimo scudetto!!
http://sport.alice.it/it/cmc/calcio/200634/cmc_100085.html

Scherzi a parte.. non siamo riusciti a vedere un verbale per tutor neanche qua.. pero' sinceramente sono segnalati talmente bene che e' un po da pazzi prendersi una multa con sti cosi..
Qualcuno aveva tirato fuori la storia che siccome sulle corsie d'emergenza non ci sono telecamere si puo' passare di li' per evitare il riconoscimento.
Effettivamente la cosa suona strana anche a me.. dovrebbe esserci comunque un reparto di polizia che lavora alla redazione dei verbali


LordViper@strademulte.it

Edited by - Lord Viper 18 on 03/10/2006 17:55:52
Go to Top of Page

karmen
*Staff Forum S&M

1628 Posts

Posted - 03/10/2006 :  18:57:01  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by eloise

Il sistema Ocr mi pare un pò complicato per un dispositivo di massa come il sicve, andrebbe tutto riconrollato da una persona per evitare errori.. mi sembra che richieda troppo lavoro, no?

Ho trovato degli articoli in cui si menzionano generiche



però per quanto riguarda il sistema di funzionamento su base OCR ti garantisco che è così... c'erano delle considerazioni interessantissime in una discussione nel vecchio forum autovelox.info, c'era stato un intervento chiarificatore di Disegnounleone che aveva spiegato che con questo sistema (te la faccio berev perchè non ho grandi basi tecniche per scendere in dettaglio) il sistema legge le targhe come se fossero codici a barre... quindi sa riconoscere le lettere e i numeri e li codifica in qualunque parte siano ritratti nell'immagine, per leggere le targhe sia delle auto , sia dei camion , sia dei motoveicoli... lo stesso sistema utilizzato ad es. per la correzione delle schede questionario tramite lettore ottico.

non è che sia poi complicatissimo come sistema, non fa foto ma registra immagini digitali ad alta risoluzione, poi sovrappone la lettura OCR, poi passa il file ai server centrali... e la multa è servita.....

ehehehehe se sei una giornalista resta con noi o vieni a trovarci ogni tanto, ne abbiamo in serbo delle belle.

ciao

p.s. questi sono dati che le Istituzioni non menzionano mai in modo dettagliato...

SENTENZE: Giudice di Pace|Corte di Cassazione|Tribunali Amministrativi Regionali|Corte Costituzionale
SITI UTILI: BOXER homepage|RUGAZIE homepage|VITOSILI homepage
Per inserire link dei verbali o delle foto: Procedura consigliata
Go to Top of Page

Lord Viper 18
Moderatore

643 Posts

Posted - 03/10/2006 :  19:06:12  Show Profile  Reply with Quote
Si.. ci va poco a leggere e passare all'OCR le targhe..
E' un sistema elettronico per niente complesso..
Gia ai tempi dei PC 486 erano presenti i software di riconoscimento caratteri.. l'alto grado di standardizzazione dei caratteri delle targhe, il fatto che siano nere su fondo bianco e probabilmente il fatto che anche in notturna l'illuminazione sia ottimale non fa altro che rendere piu' semplice il lavoro di messa a fuoco delle telecamere e la precisione di lettura..
Il lato oscuro resta il trattamento che l'informazione dell'infrazione subisce dopo.. cioe' tutta la trafile che trasforma il rilevamento in verbale..


LordViper@strademulte.it
Go to Top of Page

karmen
*Staff Forum S&M

1628 Posts

Posted - 03/10/2006 :  19:39:55  Show Profile  Reply with Quote
anche qui ci saranno di mezzo appalti di funzioni pubbliche e convenzioni tra enti territoriali e Polizia di Stato, credo...

SENTENZE: Giudice di Pace|Corte di Cassazione|Tribunali Amministrativi Regionali|Corte Costituzionale
SITI UTILI: BOXER homepage|RUGAZIE homepage|VITOSILI homepage
Per inserire link dei verbali o delle foto: Procedura consigliata
Go to Top of Page

Drago
*Staff Forum S&M

Switzerland
1146 Posts

Posted - 03/10/2006 :  21:53:10  Show Profile  Visit Drago's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by eloise

ciao a tutti,

scusate l'intromissione nel vostro forum: sono una giornalista, non un'esperta e sto trattando un pò questo tema dei tutor e delle multe.
In effetti il funzionamento del tutor non convince neanche me, mi chiedo se in realtà non sia solo un deterrente psicologico per gli automobilisti. Nemmeno io riesco a trovare qualcuno che abbia preso una multa, per verificare. Come si può fare a trovarlo?
Il sistema Ocr mi pare un pò complicato per un dispositivo di massa come il sicve, andrebbe tutto riconrollato da una persona per evitare errori.. mi sembra che richieda troppo lavoro, no?

Ho trovato degli articoli in cui si menzionano generiche



Ecco... è l'esempio di un verbale di sicve...


SKYPE ID: Drago.Strademulte
FORUM INFO: Indice|Nuove Funzioni|Come Inserire Verbali o Immagini
HELP Links: BOXER:News|RICHIESTE d'AIUTO|RICORSI:Come Fare
ALTRI Links: NEWS|Community|Incontri/Feste|Cristina Chiabotto FanClub

Servizio Ricorsi & Comitato CLAXON S&M
Strademulte è anche su FACEBOOK
Go to Top of Page

fabius
Membro

1 Posts

Posted - 31/12/2006 :  17:40:57  Show Profile  Reply with Quote
Forse non ne sappiamo abbastanza..

Le spiegazioni "ufficiali" sul funzionamento del Tutor mi sembrano incomplete e semplificate, forse non ci dicono tutto, e non c'è da meravigliarsi.
Ecco i punti che fanno nascere questa mia perplessità:

- nel bel sito di emax ci sono delle chiare foto delle telecamere usate dal sistema, dove è evidente il simbolo di pericolo per emissioni laser.
Una telecamera che spara laser? la prima ipotesi, che serva per mettere a fuoco la ripresa, non regge: l'angolo è fisso, così la distanza di ripresa, che è relativamente alta, qualsiasi obbiettivo in queste condizioni ha una profondità di campo più che adeguata per non richiedere una messa a fuoco ogni volta, cosa che poi renderebbe lenta la ripresa.
E allora? una possibile risposta sarebbe la possibilità per queste telecamere di leggere ANCHE la velocità istantanea, come un normale autovelox laser, ed in effetti questa possibilità alternativa è prevista dal sistema.
Se è così, occhio!: il sistema potrebbe anche sanzionare la velocità istantanea eccessiva, e non solo la media.

- seconda perplessità: i sensori nell'asfalto. A cosa servono veramente? nelle figure di spiegazione si dice che (1) funzionando come fotocellule rilevano la classe del veicolo, e che sono in realtà loro, e non le telecamere, a calcolare la velocità media (3).
La seconda affermazione mi sembra assurda: il sensore non distingue i veicoli, non può calcolare un bel niente.
La prima potrebbe anche stare in piedi, dovrebbe contare numero e passo degli assali, ma a cosa serve, se ho la foto della targa? solo per una verifica di congruenza?
Sicuramente funzionano in maniera indipendente sulle singole corsie, così mi nasce il dubbio di cosa succede se mentre si passa sotto il portale tutor ci si trova a cavallo tra due corsie: cosa sentono i sensori, cosa riprendono le telecamere?

Boh, vorrei raccogliere informazioni più dettagliate
Go to Top of Page

Zio Gian *Limone
*Direttore&Stratega

Italy
11767 Posts

Posted - 31/12/2006 :  19:10:29  Show Profile  Reply with Quote
*
OK "fabius" con il Benvenuto ed un Abbraccio da Noi Limoni che Mordono...

sarà il caso che nella nostra Action 2007 riprendiamo con un approfondimento presso Autostrade SpA il funzionamento di questo lor bel SICVE TUTOR...

ricordatecelo ogni tanto se ce ne dimenticassimo...

ciaciauuuuuuuuuuu...

New:* FACEBOOK: CI SIAMO ANCHE NOI RIBELLI DELLE MULTE...!!! - * MULTECAMPER Sentinel !!!
* PER REGISTRARSI NEL FORUM *SPORTELLI S.O.S. MULTATI *Servizio RICORSI

*ACTION dei LIMONI CHE MORDONO
* MORATORIA MULTE: SVEGLIA GOVERNO !!! - SVEGLIA REGIONI !!!
New MONITORAGGI NAZIONALI: * GIUDICI di PACE - * PREFETTURE - * PROCURE
*ROMA: ACTION SUI MINISTERI - * MILANO: S.O.S. MULTATI PAOLO SARPI + ECOPASS !!!

NOTIZIE ed INFO:
*MONDOMULTE.it *TORINO10.it *MILANO101.it - *MILANO.MULTE *TORINO.MULTE
*GENOVA.MULTE *BOLOGNA.MULTE *FIRENZE.MULTE *ROMA.MULTE

LINK e RIFERIMENTI UTILI
New:*AKKIAPPAVELOX: Postazioni in Italia - * POLSTRADA&PROVIDA- *PREFETTURE - *GDPACE
Spazi Tecnici: * AUTOVELOX - T-RED - TELELASER - TUTOR - PROVIDA + SCHEDE...

Multati??? ditelo a Zio Gian for you.. * Per aderire al Comitato *K49 Strade&Multe
*LINEE S.O.S. MULTATI: (ore ufficio) Vodaf 340.733.9737 - TIM 338.4570.572
*Fax: 02.700.43.1990 - 06.233.20.4992 - Mail: Comitato@Strademulte.it

*2009: TORINO-MILANO-GORIZIA "VAFFANTOUR" *K49 all'ora
*SINDACI: TROFEO 2008 dei MULTAIOLI - *GRAN PREMIO DELLO SCIACALLO !!! - *POLITICA 2009
* RMCARLO Ascolta la Radio Amica dei Multati... - *VIDEO: IENE e STRISCIA !!!


*IN USO: Navigatori: TOMTOM 920 - GARMIN 660 - PANASONIC LUMIX TZ8
Go to Top of Page

Silvio Di Egid_i_o
*Co_Admin

Italy
10153 Posts

Posted - 31/12/2006 :  21:02:10  Show Profile  Click to see Silvio Di Egid_i_o's MSN Messenger address  Reply with Quote
Questa e' la sua Omologazione , tratta dal Ministero delle Infrastrutture..

omologazioni
Decreto del Direttore Generale Motorizzazione n.3999 del 24.12.2004 - Sistema per il controllo del rispetto dei limiti massimi di velocità AUTOSTRADE PER L'ITALIA SPA - Via A.Bergamini, 50 - ROMA

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI

Direzione Generale per la Motorizzazione


Prot. n. 3999

IL DIRETTORE GENERALE

VISTO l’art. 45 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 - Nuovo Codice della Strada, e successive modificazioni,che prevede ,tra l’altro,l’approvazione o l’omologazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dei dispositivi atti all’accertamento ed al rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione;

VISTO l’art. 192 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada ,e successive modificazioni,che disciplina,tra l’altro, la procedura per conseguire l’approvazione o l’omologazione dei dispositivi per l’accertamento e il rilevamento automatico delle violazioni;

VISTO l’art. 142 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni,che disciplina i limiti di velocità;

VISTO l’art.345 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495, e successive modificazioni, che fissa i requisiti generali delle apparecchiature e mezzi di accertamento della osservanza dei limiti di velocità;

VISTO l’art.201 del decreto legislativo 30 aprile 1992,n.285, come modificato dal decreto legge 27 giugno 2003,n.151,convertito,con modificazioni,in legge 1° agosto 2003,n.214, che disciplina la notificazione delle violazioni;

VISTI in particolare il comma 1 bis del richiamato art.201, che elenca sotto le lettere da a) a g) i casi in cui non è necessaria la contestazione immediata della violazione; e il comma 1 ter che prevede che per i casi sotto le lettere b),f) e g) del comma 1 bis non è necessaria la presenza degli organi di polizia stradale qualora l’accertamento avvenga mediante rilievo con apposite apparecchiature debitamente omologate,e tra questi le violazioni all’art. 142 del decreto legislativo 30 aprile 1992,n.285, e successive modificazioni;

VISTO l’art. 4 del decreto legge 20 giugno 2002,n.121,convertito ,con modificazioni,in legge 1° agosto 2002,n.168,che individua le tipologie di strade lungo le quali è possibile effettuare accertamenti in modo automatico,tra l’altro,delle violazioni alle norme di comportamento di cui all’art.142 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;

VISTA la richiesta in data 29 dicembre 2003, presentata dalla Società Autostrade per l’Italia S.p.A., con sede in Via A. Bergamini, 50 -Roma- tesa ad ottenere l’approvazione di un sistema per il controllo del rispetto dei limiti massimi di velocità denominato “SICVe” (Sistema Informativo Controllo Velocità), che consente la rilevazione della velocità dei veicoli in transito sia in modalità istantanea che in modalità media su un tratto di strada di lunghezza nota ;

VISTO il voto n. 71, reso nell’adunanza del 28 aprile 2004, con il quale la V^ Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha espresso parere favorevole all’approvazione del sistema “SICVe” con le seguenti prescrizioni: la gestione operativa del sistema deve essere riservata esclusivamente al personale delle forze di polizia incaricato del controllo del traffico e dell’accertamento delle violazioni; il trattamento dei dati sensibili(immagini,numeri di targa,ecc.) deve essere effettuato nel rispetto delle regole generali di tutela della “privacy” e i dati ,quando non più utili ai fini dell’accertamento e della contestazione dell’infrazione,devono essere prontamente cancellati; l’ubicazione delle unità di rilevamento deve essere scelta in modo che fra due sezioni,tra le quali viene accertata la velocità media, non vi siano immissioni od uscite di traffico e, preferibilmente,neppure aree di servizio o di parcheggio, che possono ridurre la significatività dell’accertamento; per evitare eventuali contenziosi è necessario che l’accertamento riguardi la violazione di un limite massimo di velocità valido sull’intero tratto sorvegliato e non sia riferibile a limitazioni occasionali connesse alle condizioni ambientali(pioggia,nebbia e simili) che potrebbero non sussistere sull’intera estesa; gli accertamenti delle violazioni in modalità istantanea e in modalità media possono essere effettuati solo alternativamente e non congiuntamente, per evitare l’applicazione di più sanzioni per la medesima infrazione;

CONSIDERATO che questa Direzione Generale , con nota n.2477, in data 10 settembre 2004, ha chiesto al Consiglio Superiore dei lavori pubblici alcune puntualizzazioni per la migliore interpretazione di alcune delle prescrizioni contenute nel voto n. 71;

VISTO il voto n. 243/2004, reso nell’adunanza del 17 novembre 2004, con il quale la V^ Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha fornito le precisazioni di seguito descritte.Per significatività dell’accertamento si intende un rendimento ottimale del sistema quale rapporto tra il numero dei veicoli dei quali viene utilmente controllata la velocità media ed il numero dei veicoli identificati in una delle due basi utilizzate per il rilevamento; rendimento che, inevitabilmente, diminuisce se fra le due basi esistono svincoli o aree di servizio o parcheggio, senza che ciò costituisca ostacolo per la utile applicazione del sistema, anche ai fini di una doverosa funzione preventiva per il miglioramento della sicurezza stradale. La valutazione del posizionamento del sistema di accertamento deve essere eseguita dai competenti organi di polizia stradale,d’intesa con l’ente proprietario o gestore della strada, e dovrebbe tenere conto dei seguenti fattori: intensità di traffico sul tronco stradale in esame; la percentuale dei veicoli statisticamente ipotizzabile, che,utilizzando gli svincoli e le aree di sosta presenti tra le due basi, si sottraggono al corretto accertamento della velocità media; possibilità di disporre,sul tronco stradale,di più basi di rilevamento da utilizzare alternativamente per gli accertamenti della velocità media.E’ stato inoltre precisato che è opportuno utilizzare il sistema per il rilevamento delle velocità medie anziché quelle istantanee, su tratte soggette a limiti di velocità costante per ottenere un buon rendimento del sistema; in caso contrario non sarebbe possibile individuare con precisione i presupposti della violazione di cui all’art.142 del codice della strada se non prendendo a riferimento la velocità più alta.Analoga valutazione è stata formulata in presenza di limiti di velocità differenziati per corsia, circostanza per la quale si ritiene più utile l’uso del sistema per accertamenti puntuali;

D E C R E T A

Art. 1 - E’ approvato il sistema per il controllo del rispetto dei limiti massimi di velocità denominato “SICVe” (Sistema Informativo Controllo Velocità),sia per rilevamenti in modalità istantanea che in modalità media su un tratto di strada di lunghezza accertata, con le seguenti prescrizioni:

- la gestione operativa del sistema deve essere riservata esclusivamente al personale delle forze di polizia incaricato del controllo del traffico e dell’accertamento delle violazioni;

- il trattamento dei dati sensibili(immagini,numeri di targa. ecc) deve essere effettuato nel rispetto delle regole generali di tutela della “privacy” e i dati, quando non più utili ai fini dell’accertamento e della contestazione dell’infrazione, devono essere prontamente cancellati;

- la scelta della ubicazione delle unità di rilevamento deve essere eseguita dai competenti organi di polizia stradale, d’intesa con l’ente proprietario o gestore della strada,tenendo conto della intensità di traffico sul tronco stradale in esame; del rendimento del sistema,valutato sulla base della percentuale di veicoli statisticamente ipotizzabile,che, utilizzando gli svincoli e le aree di servizio o di parcheggio eventualmente presenti tra le due basi,si sottraggono al corretto accertamento della velocità media; della possibilità di poter disporre, sul tronco stradale, anche di più basi di rilevamento da utilizzare alternativamente per gli accertamenti della velocità media;

- per evitare contenziosi, nella modalità di rilevamento della velocità media, è necessario che l’accertamento riguardi la violazione di un limite massimo di velocità valido sull’intero tratto sorvegliato e non sia riferibile a limitazioni di velocità occasionali connesse a condizioni diverse (ambientali,cantieri,ecc.) che potrebbero interessare solo una parte dell’intera estesa ;

- gli accertamenti delle violazioni in modalità istantanea e in modalità media non possono essere effettuati congiuntamente,nella medesima tratta, per evitare l’applicazione di più sanzioni per la stessa infrazione.

Art. 2. - Il sistema “SICVe” per il controllo del rispetto dei limiti massimi di velocità può essere utilizzato solo sui tipi di strada ove è consentito l’accertamento delle violazioni in modalità automatica.

Art. 3. - Le apparecchiature devono essere commercializzate unitamente al manuale per l’installazione ed uso nella versione allegata alla domanda di omologazione della Società Autostrade per l’Italia S.p.A..

Art. 4. - I sistemi prodotti e distribuiti dovranno essere conformi alla documentazione tecnica e al prototipo depositato presso questo Ministero e dovranno riportare indelebilmente gli estremi del presente decreto, nonché il nome del fabbricante.

Roma, 24 dicembre 2004

Il DIRETTORE GENERALE

(Ing. Sergio DONDOLINI)

Zio Silvio Di Egidio
Via Fumaroli 11
00055 Ladispoli (Roma)
Tel. 3398256397

Go to Top of Page

vincenzoasl
Membro - Junior

Italy
264 Posts

Posted - 16/05/2007 :  10:50:02  Show Profile  Reply with Quote
Ho inserito la targa dell'esempio di verbale nell'archivio Aci e non risulta esistente


Deutsche | StampaCalcolo del bollo auto

Calcola il bollo
Inserimento dati tecnici
Esito
Siamo spiacenti ma non è possibile calcolare l’importo del bollo. Non sono stati trovati dati nell’Archivio Regionale e nell’Archivio Unico Nazionale (SGATA).

Se si vuole ugualmente procedere con il calcolo del bollo, si invita ad inserire i dati fiscali del veicolo, come vengono riportati sulla carta di circolazione:
N.B l’importo verrà calcolato esclusivamente sulla base dei dati digitati.



Dati pagamento Tipo pagamento: RINNOVO DI PAGAMENTO
Tipo veicolo: AUTOVEICOLI
Targa LY591CL



Dati tecnici occorrenti
Categoria AUTOBUSAUTOCARRI TRASPORTO MERCIVEICOLI PROMISCUIAUTOVEICOLI SPECIALIAUTOVETTURETRATTORI STRADALI O MOTRICI







Go to Top of Page

Zio Gian *Limone
*Direttore&Stratega

Italy
11767 Posts

Posted - 16/05/2007 :  11:52:43  Show Profile  Reply with Quote
*
Carissimo, forse hai sbagliato la sezione... questa è dedicata al SICVe...

ciaciauuuuuuuuuuuuuuu...

New:* FACEBOOK: CI SIAMO ANCHE NOI RIBELLI DELLE MULTE...!!! - * MULTECAMPER Sentinel !!!
* PER REGISTRARSI NEL FORUM *SPORTELLI S.O.S. MULTATI *Servizio RICORSI

*ACTION dei LIMONI CHE MORDONO
* MORATORIA MULTE: SVEGLIA GOVERNO !!! - SVEGLIA REGIONI !!!
New MONITORAGGI NAZIONALI: * GIUDICI di PACE - * PREFETTURE - * PROCURE
*ROMA: ACTION SUI MINISTERI - * MILANO: S.O.S. MULTATI PAOLO SARPI + ECOPASS !!!

NOTIZIE ed INFO:
*MONDOMULTE.it *TORINO10.it *MILANO101.it - *MILANO.MULTE *TORINO.MULTE
*GENOVA.MULTE *BOLOGNA.MULTE *FIRENZE.MULTE *ROMA.MULTE

LINK e RIFERIMENTI UTILI
New:*AKKIAPPAVELOX: Postazioni in Italia - * POLSTRADA&PROVIDA- *PREFETTURE - *GDPACE
Spazi Tecnici: * AUTOVELOX - T-RED - TELELASER - TUTOR - PROVIDA + SCHEDE...

Multati??? ditelo a Zio Gian for you.. * Per aderire al Comitato *K49 Strade&Multe
*LINEE S.O.S. MULTATI: (ore ufficio) Vodaf 340.733.9737 - TIM 338.4570.572
*Fax: 02.700.43.1990 - 06.233.20.4992 - Mail: Comitato@Strademulte.it

*2009: TORINO-MILANO-GORIZIA "VAFFANTOUR" *K49 all'ora
*SINDACI: TROFEO 2008 dei MULTAIOLI - *GRAN PREMIO DELLO SCIACALLO !!! - *POLITICA 2009
* RMCARLO Ascolta la Radio Amica dei Multati... - *VIDEO: IENE e STRISCIA !!!


*IN USO: Navigatori: TOMTOM 920 - GARMIN 660 - PANASONIC LUMIX TZ8
Go to Top of Page

vincenzoasl
Membro - Junior

Italy
264 Posts

Posted - 16/05/2007 :  12:19:00  Show Profile  Reply with Quote
no, non ho sbagliato, ho inserito nell'archivio Aci la targa del veicolo pizzicato dal sistema Sicve e risulta la targa inesistente. Se vai all'inizio del post, quello inviato da Drago, c'è l'esempio di verbale quindi o quella targa è inventata oppure non so
Go to Top of Page

Schiantavelox
*AkkiappaVelox

476 Posts

Posted - 16/05/2007 :  13:24:16  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by vincenzoasl

no, non ho sbagliato, ho inserito nell'archivio Aci la targa del veicolo pizzicato dal sistema Sicve e risulta la targa inesistente. Se vai all'inizio del post, quello inviato da Drago, c'è l'esempio di verbale quindi o quella targa è inventata oppure non so



Per curiosità, come si fa ad accedere a questo archivio dell'ACI?
Go to Top of Page

vincenzoasl
Membro - Junior

Italy
264 Posts

Posted - 16/05/2007 :  14:26:51  Show Profile  Reply with Quote
ecco il link:
http://www1.agenziaentrate.it/servizi/bollo/calcolo/RichiestaPagamentoSemplice.htm
Go to Top of Page
Page: of 2 Previous Topic Topic Next Topic  
Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To: